01 Apr, 2020

Analisi Tecnica S&P 500. Questa crisi ha toccato il fondo?

Analisi Tecnica S&P
01 Apr, 2020

Condividi

Introduzione

Analizziamo il mercato utilizzando Analisi Tecnica sull’indice S&P 500. Utilizzeremo la Sequenza di Fibonacci per questa analisi. Il trimestre di Gennaio/Marzo 2020 è il peggiore per la Borsa Americana dal 2008. Wall Street è stata in rialzo da inizio 2009 fino a gennaio 2020. Con l’arrivo del Coronavirus Covid-19 il mondo è cambiato e le economie sono state paralizzate. Si parla di Crisi Finanziaria 2020. La spesa è calata a causa della quarantena. Il paese del consumismo si avvia verso un’ inevitabile recessione. L’indice S&P 500 è crollato del 35% in poco più di un mese. La scorsa settimana, grazie all’aiuto della Fed e del Bill da 2.200 miliardi di $ firmato da Donald Trump abbiamo visto una ripresa della Borsa Americana e abbiamo assistito ai 3 giorni di “rally” più veloci dagli anni 30. In 3 giorni infatti l’ S&P 500 ha recuperato circa il 20%.

Analisi Tecnica

Sarà ripresa o solo l’inizio della crisi?

La domanda che ora si pone l’active trader è la seguente. Questa crisi ha toccato il fondo o siamo solo all’inizio? Analizziamo il grafico dal lato dell’ analisi tecnica. Lo strumento che utilizzeremo è il mio studio preferito: la Sequenza di Fibonacci.

Il Fibonacci è infatti una serie matematica che è presente in natura e ha applicazioni in ogni settore. Questa formula matematica è applicabile all’analisi dei grafici. Scriveremo più in avanti un articolo per spiegarne l’utilizzo in dettaglio. Questo studio è utilizzato per individuare livelli di prezzo di Supporto e Resistenza dove ci può essere una rottura o continuazione del trend. I livelli principali che utilizziamo per questa analisi sono i seguenti:

  • Fibo Livello 0.382
  • Fibo Livello 0.5
  • Fibo Livello 0.618

Come ci insegna la teoria di Dow e i principi di Analisi Tecnica anche in un forte trend rialzista o ribassista assisteremo a dei periodi di ritracciamento. Il prezzo in questi periodi tende a trovare supporto e resistenza in coincidenza con questi 3 livelli di Fibonacci. Diamo un occhiata. Ecco il grafico ad oggi dell’ S&P 500 con i livelli di Fibonacci. 

Fibonacci
Grafici da TradingView

Come vediamo l’ S&P 500 da Febbraio è in forte trend ribassista e solo la settimana scorsa abbiamo assistito ad un ritracciamento. Come vedete siamo arrivati al primo livello di Fibonacci di 0.382. Cosa succederà questa settimana? 

Il livello di 0.382 è il primo livello di resistenza e una forte indicazione di continuazione del trend. Il livello 0.5 è il secondo livello di resistenza. Solo se il prezzo ritraccerà oltre il livello 0.618 si potrà iniziare a parlare di un possibile cambiamento o rottura del trend ribassista. 

S&P 500 oggi e durante il 2008

Ora diamo un occhio al grafico settimanale del l’S&P500 durante la Grande Crisi Economica del 2008.

Notate somiglianze? Ebbene si anche nel 2008 da Novembre 2007 a Marzo 2008 l’indice scende di circa il 20% per poi recuperare nelle settimane successive. Raggiunge il livello 0.5 di Fibonacci per poi continuare il suo trend ribassista fino a Marzo 2009 dove perderà circa il 53%.

Se ti interessa approfondire il tema dell’Analisi Tecnica ti potrebbe interessare:

Condividi

«
»

Leave a comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *