05 Jul, 2020

Gestione del Rischio

Gestione del Rischio
05 Jul, 2020

Condividi

Introduzione alla Gestione del Rischio

La gestione del rischio nel trading è fondamentale. Come abbiamo analizzato in esempi precedenti ci sono diversi vantaggi nell’investire attivamente attraverso l’utilizzo dell’Analisi Tecnica:

  • Potenzialità di avere profitti più alti rispetto se in congiunzione con una strategia passiva
  • Potenzialità di catturare opportunità di breve termine
  • Maggiore flessibilità di scegliere titoli sottovalutati e non dover per forza seguire un mercato

Investire attivamente però ha anche alcuni svantaggi da considerare:

  • Costi di commissione più alti
  • Rischi più alti
  • Volatilità di mercato
  • Necessita studio e tempo

Come abbiamo già ribadito in precedenza, nel mercato “There is no free lunch”

Risk Reward Ratio

Tutto si basa sul Risk/Reward Ratio. Aumentando il livello di rischio abbiamo la possibilità (non sempre, perché nell’investimento nulla è mai sicuro) di avere rendimenti maggiori, ma allo stesso tempo possibilità di perdite elevate.

Per questo vogliamo aiutare i nostri lettori  a minimizzare i loro rischi creando strategie di investimento adeguate. Un altro vero nemico è la psicologia dell’essere umano. La paura “Fear” di perdere tutto e la paura di non guadagnare “Greed” sono i veri nostri nemici. Solo un numero limitato di investitori attivi è capace di sopravvivere ed avere rendimenti costanti durante gli anni. Noi fortunatamente siamo tra questo 10%. Abbiamo impiegato più di 10 anni per capire come sopravvivere in questo mare di opportunità. I primi investimenti sono stati i peggiori.

Esempio reale di una cattiva Gestione del Rischio

Ricordo uno dei peggiori momenti. Era l’anno 2011 e in quel periodo il prezzo dell’ oro stava continuando a salire. Per colpa del “FOMO” (Fear of missing out) ho comprato una importante quantità al prezzo di 1820$. Tra me e me pensavo che non era possibile che l’oro dopo 10 anni di rialzo dovesse proprio crollare in quel momento. Mi sono fatto prendere dalla psicologia e dal “Greed” e non ho applicato nessuna tecnica di risk management. Quello che è successo poi è storia. Il prezzo non ha mai più toccato quei livelli neanche dopo quasi 10 anni. Guardate il grafico successivo

gestione rischio
Grafici da TradingView

Importanza della Gestione del Rischio

Da quel momento ho imparato la lezione e ho iniziato ad applicare rigorose regole che ho sempre rispettato. Voglio introdurre due concetti fondamentali dell’ Active Investing:

  • Stop Loss: ad ogni transazione devi sempre decidere quanto capitale sei disposto a perdere in partenza. 
  • Risk Reward Ratio: ad ogni transazione devi capire qual’è il tuo rischio e il potenziale rendimento. Una cosa fondamentale da capire è proprio questo. La domanda che ti devi fare è la seguente: Quanto sei disposto a rischiare e quanto puoi guadagnare dato questo rischio? 

Vi faccio un breve esempio:

Immaginiamo di voler comprare 100 azioni Disney al prezzo di 100 $. La nostra tesi è che il titolo possa raggiungere i 130 $ in 6 mesi. In questa operazione siamo disposti a rischiare 10 $ ad azione e mettiamo una stop loss a 90$. Analizziamo il nostro trade:

    • Costo della Transazione: Il capitale che dobbiamo investire per questo trade è di 10.000 $ (100 azioni x 100 $)
    • Stop loss: 90 $
    • Rischio. Siamo disposti a rischiare 10$ per azione. Il nostro rischio totale è di 1.000 $
    • Rendimento potenziale. Il nostro potenziale rendimento è di 30 $ per azione per un totale di 3.000 $

Dato questo esempio possiamo calcolare il nostro Risk Reward Ratio che diventa 1:3. Siamo disposti a rischiare 10 $ per un rendimento di 30$ per azione. 

  • Esposizione su un singolo trade: una regola fondamentale è la diversificazione. Non esporsi mai troppo su un singolo trade e soprattutto non essere mai esposti sullo stesso settore o su titoli altamente correlati. 

Facciamo un esempio semplice: Se in un giorno fai 10 transazioni e rischi 100 Euro sui primi 9 trades e poi decidi di rischiare 1000 Euro sull’ ultimo, non importa se sei bravo e hai il 90% di successo perché stai rischiando di perdere tutto nell’ultimo trade. Questo tipo di Risk Management è chiamato il bilanciamento del rischio. Avere un trade fortemente pesato sul capitale totale ti può portare a grosse perdite che possono essere evitate.

Ti potrebbe interessare:

Condividi

«
»

Leave a comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *