Prezzi delle azioni in salita di nuovo, Opportunitá o Rischio?

Prezzi Azioni in Salita

Condividi

L’andamento delle Borse Americane. Prezzi delle azioni in salita

Lunedì é cominciato con i maggiori indici al rialzo e il prezzo delle azioni in salita. Tra i motivi, sembra che il mondo stia cominciando a vedere la luce alla fine del tunnel. I casi in Italia e Spagna sembrano aver raggiunto un picco, e a New York i casi in terapia intensiva sono in calo. Nell’economia reale le cose sono continuate a peggiorare, negli States i disoccupati sono aumentati di 6.6Milioni arrivando a un totale di 17 Milioni. Un chiaro segno che, lo shutdown condizionerà pesantemente il PIL americano del 2020. A questo punto, vi é un chiaro consenso che il 2020 é un anno perso da un punto di vista finanziario. 

La cosa che più ci spaventa da investitori – ironicamente – é il rialzo dell’ S&P 500. Questa settimana, l’indice é aumentato del 12%, la migliore settimana dal 1974. Questa volatilità che é cominciata a Marzo, ci ricorda tanto i mercati passati, come quelli del 2008, dove settimane così in rialzo sono seguite da settimana molto più a ribasso. Il tipico comportamento di un mercato che si avvicina a una recessione. A questo punto, se usiamo i multipli, l’indice  S&P 500 é a 15 di P/E Ratio (Price to Earnings Ratio). Il che può sembrare basso rispetto agli ultimi anni, ma la verità é che nel 2008, l’indice raggiunse il valore di 10. Da investitori, é importante restare positivi, che é quello che facciamo, ma buttarsi a capofitto in questo mercato, al momento non é la strategia ideale. Come sempre una crisi porta opportunità – ne parleremo dopo – ma non é ancora arrivato il momento a nostro riguardo di comprare questa flessione di mercato via ETF.

Covid-19 e l’impatto sull’economia

A questo punto, il fattore che a breve termine condizionano l’economia del 2020 é il virus. Se i 17 milioni di disoccupati non tornano a lavoro, non vi sarà solo un problema finanziario, ma una potenziale ramificazione in problemi più seri come quelli sociali.  Crediamo che il prezzo del mercato, é semplicemente spinto dall’immensa liquidità delle Federal Reserve, i fondamentali al momento non lo supportano. Siamo anche preoccupati di questo livello di debito che é ormai insostenibile e ad un certo punto dovrà scoppiare. Le economie non saranno in grado di ripagare questo debito. Ironicamente quei paesi, che in passato non erano riusciti ad entrare nel capital market, dovrebbero uscire da questa bolla molto meglio di quelli come gli States e Cina che si sono indebitati fino al collo. 

Gli Articoli che riassumono quanto successo

 I Top Winners e Top Losers della settimana

Ecco le aziende che sono uscite positive e negative della scorsa settimana:

Winners della settimana

  • WELL – Welltower Inc  +41%
  • SPG – Simon Property Group Inc. +40%
  • SQ – Square Inc. +36%

Losers della settimana

  • UTX – United Technologies -25%
  • GILD – Gilead Science -3.75%
  • KR – Kroger -3%

The Week Ahead – Cosa ci aspetta questa settimana

Gli eventi da tenere sott’occhio questa settimana:

  • L’evoluzione del COVID-19 a New York
  • L’evoluzione degli incontri dell’OPEC
  • Il mercato del Cotone é entrato in Contango e lo stiamo tenendo sott’occhio
  • L’evoluzione del dollaro, un dollaro forte danneggia l’economia mondiale
  • Stiamo seguendo Buffet, che fino ad ora non é entrato nel mercato

Le Trimestrali di questa settimana

Chi rilascia gli utili questa settimana:

  • Bank of America (BAC) Mercoledi 15 Aprile pre market
  • Citigroup (C) Mercoledi 15 Aprile pre market
  • Morgan Stanley (MS) Mercoledi 15 Aprile pre market
  • Johnson & Johnson (JNJ) Martedi 14 Aprile pre market

Chi stiamo tenendo sott’occhio questa settimana”

  • Barrick (GOLD)
  • Saipem (SPM)

Conclusione

Il COVID-19 sembra stia raggiungendo l’apice. Non ci aspettiamo il mondo di tornare com’era immediatamente. Ci aspettiamo una fase 2, come successo a Wuhan in Cina. Il virus ha letteralmente decimato le economie e ci aspettiamo che i ritorni trimestrali delle aziende soffriranno notevolmente a cause del lock down. Allo stesso tempo, l’oro brilla e queste politiche monetarie stanno spianando la via per le criptovalute. Guardiamo con interesse al Bitcoin e ne parleremo sul Sole24 Ore la settimana prossima.

Se ti interessa imparare come investire in Azioni segui le nostre guide:

Condividi

«
»

Leave a comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *