12 Nov, 2020

Pfizer e BioNTech. La corsa verso il Vaccino per il Covid-19

Vaccino Covid-19
12 Nov, 2020

Condividi

Il Vaccino per il Covid-19

Lunedì 9 Novembre 2020 è stata per i mercati una giornata molto movimentata. Joe Biden è stato eletto nuovo presidente degli Stati Uniti e Pfizer ha rilasciato la notizia che tutti aspettavano da mesi: il vaccino. Sviluppato da Pfizer e BioNTech ha avuto risultati superiori alle aspettative e un’efficacia del 90% sui soggetti testati. 

A causa del Covid-19, sin da Marzo nel mercato vi è stata molta volatilità con forti picchi al ribasso susseguiti da una ripresa improvvisa, una della più veloci della storia. Ad oggi L’indice S&P 500 è positivo sull’anno nonostante i danni economici causati dal Covid-19. 

Investire in Trends che beneficeranno dal Covid19

Il 2020 ha dimostrato l’importanza di saper cavalcare i trends e i settori che potrebbero beneficiare dello shift Economico e Demografico causato dal virus. Se guardiamo per esempio a società di tecnologia come Zoom, Apple, Amazon, Microsoft e Google la loro performance sull’anno è stata pressoché incredibile. I loro servizi di videoconferenze e cloud computing rimangono essenziali per il nuovo modo di vivere in Smartworking. Settori invece come il retail hanno fortemente sofferto. Alcuni la chiamano la battaglia tra la vecchia e nuova economia. 

Capire quali sono i settori che usciranno vincitori è essenziale.

Investire nel Vaccino per il Covid-19

In questo articolo parleremo del Vaccino e di come trarre beneficio. Gli investitori che hanno investito in società di sviluppo del vaccino all’inizio dell’anno hanno avuto un’ottima performance anche se volatile. 

Ma qual’è processo per realizzare un vaccino efficace? Realizzare un vaccino richiede tantissimo studio, test e anni di ricerca. L’arrivo inaspettato del Covid-19 ci ha costretto a velocizzare questo processo. A Gennaio sono iniziati i primi test sugli animali, a Marzo quello sugli umani. 

Queste sono le fasi per lo sviluppo di un vaccino:

  1. Preclinical Testing: i primi test vengono effettuati su animali come topi o scimmie. Si cerca di capire quale sia la risposta immunitaria. Al momento ci sono oltre 80 studi in questa fase.
  2. Trial Fase 1. In questa fase vengono fatti test su un numero limitato di soggetti umani per confermare che il vaccino produca risposte immunitarie.
  3. Trial Fase 2. In questa fase vengono fatti test su centinaia di soggetti divisi per fasce di età, sesso per capire i diversi effetti del vaccino.
  4. Trial Fase 3. In questa fase vengono fatti test su migliaia di soggetti. Questa fase determina se il vaccino protegge effettivamente dal Coronavirus.
  5. Approvazione. I governi dei vari paesi analizzano i risultati dei test e decidono se approvare o meno il vaccino.

Ora guardiamo alle principali aziende coinvolte nel vaccino e la loro performance di mercato da inizio anno (performance calcolata sui prezzi di chiusura del 2 Gennaio e dell’11 di Novembre 2020):

  • Pfizer: Fase 3 – +2.4%
  • BioNTech: Fase 3 – +184.3%
  • Moderna: Fase 3 – +328.7%
  • Johnson & Johnson: Fase 3 – +1.3%
  • Astrazeneca: Fase 3 – +15.1% 
  • Novavax: Fase 3 – +1793.3% 
  • Sanofi: Fase 2 – +1.9%
  • Merck: Fase 1 – -9.8%

Queste invece sono le aziende coinvolte nel vaccino ma in stages preliminari:

  • CureVac – Fase 2
  • Imperial College London – Fase 2
  • Anges – Fase 2
  • Arcturus Therapeutics – Fase 2
  • Inovio – Fase 1 (pausa)
  • Genexine – Fase 1
  • Entos Pharmaceuticals – Fase 1
  • Symvivo – Fase 1
  • Reithera – Fase 1
  • Vaxart – Fase 1

Si può investire in questo Megatrend prendendo posizione direttamente nelle aziende coinvolte nel vaccino. Ci sono poi ETF tematici che danno la possibilità di prendere questa esposizione. Se ne volete sapere di più potete contattarmi su Twitter @theimmigrant84

Buon Investimento

Condividi

«
»

Leave a comment:

Your email address will not be published. Required fields are marked *